• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • CEO di Uber in congedo forzato
  • iPhone 8: leak confermano il display borderless

499 dollari per la Xbox One X? Troppi!

Nello scorse ore la Casa di Redmond ha rivelato la data di lancio, alcune nuove funzionalità e il prezzo della Xbox One X, nuova versione della nota console videoludica sviluppata in seno al cosiddetto Project Scorpio. L'annuncio dato durante l'E3 2017 ha però suscitato alcune polemiche proprio per quanto riguarda il prezzo del dispositivo.

Parliamo di 499 dollari, che diventeranno plausibilmente 499 euro in Europa, una cifra considerata troppo elevata considerando gli attuali trendf del mercato di riferimento. Tra le voci più autorevoli ad aver espresso delle forti critiche vi sarebbe anche quella di Michael Pachter, rispettato analista della Wedbush Securities.

Secondo l'esperto 499 dollari potrebbero essere considerati soltanto in teoria il giusto controvalore per un device che, in effetti, presenta una configurazione in grado di garantire prestazioni inedite. Si tratterebbe però di un prezzo eccessivo tenendo conto della media dei listini oggi praticati dai produttori di console per il videogaming.

Per operare un semplice confronto, basterebbe ricordare che spendendo la stessa cifra si potrebbero acquistare una Xbox One S e una Playstation 4 insieme; questo senza considerare il grande successo della nuova console di Nintendo, Switch, i cui ottimi risultati potrebbero ostacolare le vendite della Xbox One X.

Questa volta però Microsoft potrebbe avere dei progetti diversi rispetto al passato, Satya Nadella e soci potrebbero per esempio aver deciso di commercializzare un dispositivo esclusivo e non destinato alla distribuzione di massa. Forse una console pensata per un pubblico disposto a spendere cifre elevate per servizi premium limitati alla sola Xbox One X.

Commenti
  • Segui Games e Console
Correlate