• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • G Watch, il nuovo smartwatch di LG
  • Apple pensa ad un iPhone all'idrogeno

Allergia da iPad? Colpa del nichel

Un bambino statunitense di 11 anni sarebbe stato ricoverato in ospedale in seguito alla comparsa di alcune eruzioni cutanee dovute, si pensa, al contatto con il nichel utilizzato per la realizzazione dell'iPad.

Nello specifico la reazione sarebbe stata causata dal metallo presente in un iPad di prima generazione, per quanto riguarda i modelli successivi l'eventuale verificarsi di tale problematica potrebbe essere inferiore se non addirittura assente.

Secondo quanto affermato dai portavoce della Casa di Cupertino, casi del genere sarebbero comunque estremamente rari, inoltre, tutti i device marchiati con il logo della Mela Morsicata avrebbero poi ricevuto l'approvazione dall'U.S. Consumer Safety Product Commission e delle corrispondenti agenzie di altri paesi.

Andrebbe comunque sottolineato che il problema relativo alla presenza di nichel nei manufatti sarebbe particolarmente diffuso, inoltre, ad oggi tale metallo verrebbe ancora impiegato per la produzione di centinaia di oggetti diversi tra cui molti dispositivi elettronici.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate