• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Anticipazioni sull'iPhone 7
  • Un tablet da 50 dollari targato Amazon

Anche Apple investe sull'Intelligenza Artificiale

Secondo una recente indiscrezione pubblicata da Reuters l'azienda capitanata da Tim Cook sarebbe particolarmente interessata ad investire sulle tecnologie per l'Intelligenza Artificiale, per il futuro la Casa di Cupertino dovrebbe puntare soprattutto sulle soluzioni dedicate ai processi per l'apprendimento automatico da parte delle applicazioni.

La parola chiave in questo caso sarebbe "sistema proattivo", cioè quel meccanismo che permette ai software di prevedere esigenze e comportamenti degli utenti in base alle loro abitudini di utilizzo dei dispositivi, ai loro spostamenti e alle loro interazioni in Rete; parte di queste funzionalità sarebbero state già implementate su iOS 9.

Per quanto il settore della ricerca sul machine learning abbia già prodotto soluzioni degne di nota, esso dovrebbe prestarsi ad evoluzioni ancora inimmaginabili, motivo per il quale le grandi realtà dell'high tech starebbero già ricercando un gran numero di esperti in Intelligenza Artificiale; nello specifico Apple sarebbe intenzionata ad assumerne una novantina.

E' logico pensare che al centro di questa iniziativa da parte della Mela Morsicata vi possa essere l'assistente intelligente alle ricerche Siri, applicazione per lo sviluppo della quale Apple dedica costantemente tempo e risorse, basti pensare alla sua quasi certa integrazione all'interno della Apple Tv che potrebbe essere presentata nel corso dell'evento organizzato per il 9 settembre.

Considerazioni relative alla privacy a parte, le evoluzioni in tal senso delle App basate sull'AI sembrerebbero in buona parte imprevedibili, Siri dovrebbe conquistare in futuro un grado sempre più elevato di autonomia, obbiettivo raggiungibile soltanto garantendo all'utente il maggior livello possibile di precisione nell'operato del software.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate