• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Samsung: il display del drone si controlla con gli occhi
  • Google è pronta per le elezioni del 4 marzo

Android e iOS: addio alla tastiera Swype

Gli sviluppatori di Nuance avrebbero deciso di interrompere il supporto alla testiera Swype, una delle soluzioni più utilizzate al Mondo per la digitazione su smartphone. Tale decisione dovrebbe riguardare sia la versione per iOS che quella per Android che nel prossimo futuro non riceveranno più alcun aggiornamento.

I responsabili del progetto sarebbero infatti intenzionati ad abbandonare il segmento consumer per concentrarsi su nuove soluzioni maggiormente incentrate sul mercato enterprise. Nello specifico Nuance starebbe sviluppando diverse applicazioni basate sull'Intelligenza Artificiale che potrebbero trovare ambia diffusione in ambito industriale.

Le tecnologie alla base della testiera Swype non andranno però perdute e in buona parte verranno integrate in nuovi progetti, si pensi per esempio al sistema Dragon Dictation che attualmente rappresenta una delle soluzioni più avanzate per il riconoscimento del linguaggio naturale, la dettatura e l'editing dei contenuti anche tramite headset wireless.

Uno dei punti di forza della tastiera Swype risiede nella possibilità di creare testi tramite la digitazione scorrevole, componendo parole e frasi spostando il dito da una lettera all'altra. Tale caratteristica è però presente anche in altre tastiere, come per esempio la Gboard di Mountain View o la SwiftKey Keyboard, che potranno essere utilizzate come alternative.

Nel momento in cui viene scritto questo post l'applicazione è ancora scaricabile sia dall'App Store che dal Google Play Store, ma la dismissione di Swype sarebbe stata confermata anche da un'email inviata dalla casa madre ad un utilizzatore, dove i nuovi piani della Nuance sembrerebbero escludere esplicitamente nuove implementazioni della tastiera.

Commenti
  • Segui Touchblog.it