• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Samsung Galaxy S9 a inizio 2018?
  • Elon Musk: la AI causerà la III Guerra Mondiale

Apple Music Festival chiude i battenti

La Casa di Cupertino ha deciso di non ripetere più l'esperienza dell'Apple Music Festival, una manifestazione ripetutasi puntualmente ogni autunno per circa un decennio grazie alla quale gli utenti potevano assistere agli streaming di numerosi eventi musicali tenutisi in tutto il Mondo. Per il momento le ragioni di tale scelta non sarebbero state ancora comunicate.

La prima edizione dell'Apple Music Festival risale al 2007, quando però venne battezzata iTunes Festival, il nome attuale venne invece imposto nel corso del 2015, quando Tim Cook e soci decisero di legare maggiormente l'iniziativa al brand della Mela Morsicata. Sede storica della manifestazione è stata la Roundhouse di Londra.

Uno dei punti di forza del Festival di Cupertino era quello di riuscire ad unire numerosi artisti emergenti con nomi di grande richiamo dello star system internazionale, tra i concerti organizzati in occasione delle varie edizioni si ricordano infatti quelli di personaggi come Justin Timberlake, Elton John, Katy Perry e Lady Gaga.

Altra caratteristica particolarmente interessante era la sua gratuità, per assistere in prima persona ai concerti era sufficiente partecipare ad un'estrazione (possibilità limitata ai residenti della Gran Bretagna), nello stesso modo tutte le trasmissioni in streaming potevano essere fruite da casa senza alcun esborso di denaro.

Secondo le informazioni attualmente disponibili l'Apple Music Festival non verrà sostituito da una manifestazione alternativa, è però probabile che l'azienda californiana preferisca puntare su un'offerta diversificata da distribuire nel corso dell'anno, magari tramite diversi appuntamenti musicali organizzati in collaborazione con altrettanti artisti.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate