• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Pericolosa vulnerabilità in WhatsApp Web
  • iPad Pro con display da 12.9 pollici

Apple presenta l'iPhone 6S e l'iPhone 6S Plus

Durante l'evento californiano di ieri la Casa di Cupertino ha lanciato l'iPhone 6S e l'iPhone 6S Plus, ultimi modelli del melafonino che non presentano importanti differenze a livello di design con i loro predecessori ma introducono una nuova colorazione, il rosa, e sono stati realizzati adottando l'alluminio serie 7000 già impiegato per l'Apple Watch.

Nessuna novità per quanto riguarda le diagonali dei display che rimangono pari a 4.7 e 5.5 pollici, mentre è stata salutata con entusiasmo l'integrazione del 3D Touch con TapticEngine, un'evoluzione del Force Touch (tecnologia in dotazione anche sui MacBook e lo smartwatch di Apple) che consentirà di inviare comandi differenti grazie a diversi livelli di pressione sul touchscreen.

Da segnalare anche il nuovo processore A9 (con co-processore di movimento M9) che secondo i benchmark dovrebbe garantire una velocità superiore del 78% (90% per il rendering grafico) rispetto al chipset del modello 6; gli interventi operati per la miniaturizzazione dei componenti sarebbero stati poi concepiti con l'obbiettivo di limitare quanto più possibile l'impatto sui consumi energetici.

La fotocamera iSight posteriore inlcude un sensore da 12 Mpx con tecnologia CMOS più veloce in autofocus e la capacità di contenere la metà dei pixel senza perdite in termini di qualità; l'obiettivo presenta un flash TrueTone e può registrare video in 4K. La fotocamera frontale, da 5 Mpx, convertirà il display Retina in un flash virtuale per i selfie.

Integrato il supporto per le Live Photos con estratti video e audio, per l'LTE Advanced e per un modulo WiFi che dovrebbe garantire una velocità doppia rispetto al passato; la gestione del device sarà affidata iOS 9, sistema operativo mobile sostanzialmente identico per quanto riguarda l'interfaccia grafica alla versione precedente. Ulteriori specifiche potranno essere reperite sul sito ufficiale del produttore.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate