• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Casin˛ online per il riciclaggio, McAfee lancia l'allarme
  • Trimestrale in perdita per Nintendo

Apps mediche nel mirino del Garante

Il Garante della Privacy italiano avrebbe deciso di effettuare un'attivitÓ di controllo sulle applicazioni mediche per i dispositivi mobili, in particolare dovrebbe essere verificato il possesso di eventuali autorizzazioni e vagliate le modalitÓ in uso per il trattamento dei dati personali.

Tale iniziativa sarebbe inquadrata all'interno di una campagna per il monitoraggio promossa di recente dall'organizzazione internazione denominata GPEN (Global Privacy Enforcement Network) alla quale farebbe riferimento anche il nostro paese.

I controlli previsti dovrebbero essere effettuati in particolare nelle giornate tra il 12 e il 18 di maggio (comprese), nel complesso il Garante dovrebbe passare al settaccio una cinquantina di applicazioni attualmente utilizzabili sui sistemi operativi mobili iOS, Windows Phone e Android.

Questa atttivitÓ di monitoraggio si sarebbe resa necessaria, non soltanto in Italia, per l'elevato numero di Apps che sarebbero in grado di accedere ai dati personali degli utenti approfittando in buona parte di clausole contrattuali poco trasparenti.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate