• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Se l'iPhone X ha freddo si blocca
  • iPhone X: problemi al display e per l'audio

Bill Gates vuole creare la sua smart city

Bill Gates, fondatore della Casa di Redmond e uomo più ricco del Pianeta, avrebbe deciso di acquistare 25 mila acri di terreno nello stato dell'Arizona con lo scopo di creare una smart city, una nuova città dove la tecnologia consentirà ai suoi abitanti di godere di una qualità della vita molto più elevata rispetto agli standard urbani attuali.

Questa città dovrebbe prendere il nome di Belmont e ospitare circa 80 mila unità residenziali, l'intenzione non sarebbe quindi quella di dar vita ad una gigantesca metropoli. La destinazione d'uso dei terreni acquistati comprenderebbe anche 470 acri per la costruzione di scuole pubbliche e altri 3.800 per uffici e attività commerciali.

Belmont potrebbe essere dotata di connessioni ad alta velocità gestite da un Data Center appositamente dedicato, inoltre le problematiche relative alla mobilità dovrebbero essere risolte alla radice, adeguando fin da subito tutte le infrastrutture per il trasporto ai veicoli per la guida autonoma. Difficile prevedere i costi di un progetto di questo tipo.

Fino ad ora, l'investimento del creatore di Microsoft per l'edificazione di Belmont sarebbe stato pari ad 80 milioni di dollari, ma parliamo unicamente della spesa necessaria per l'acquisizione del terreno. Siamo di fronte ad una vera e propria sperimentazione su larga scala che in futuro potrebbe consentire di migliorare la vita in molte altre città.

Relativamente alla posizione di questo centro sarebbe stata scelta una località situata ad ovest di Phoenix, capitale dell'Arizona e città più popolosa dello stato, nonché raggiungibile in circa 45 minuti d'auto da quest'ultima. In progetto anche un'autostrada che dovrebbe collegare Belmont a Las Vegas nel confinante stato del Nevada.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate