• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • L'iPhone 7 arriva in Italia
  • iPhone 7: tasto Home solo senza guanti

Allo, la chat intelligente di Google

Mountain View sarebbe ormai pronta a presentare Allo, una nuova soluzione dedicata alle comunicazioni via Internet che dovrebbe appoggiarsi a tecnologie avanzate per l'Intelligenza Artificiale. Si tratterà sì di un'applicazione per la messaggistica istantanea, ma gli utilizzatori potranno contare anche su numerosi strumenti per l'automatizzazione dei processi.

In sostanza Allo baserà il suo funzionamento su dei bot che saranno in grado di interagire direttamente con gli utenti, per esempio potranno rispondere alle sue domande, fornendo informazioni e suggerimenti basati sull'immenso database raccolto (e continuamente arricchito) da Big G tramite il suo motore di ricerca e le App mobili del proprio network.

Per quanto riguarda le feature più strettamente legate alla messaggistica istantanea non mancherà il supporto per l'invio di "adesivi", ma vi saranno anche la crittografia end-to-end, la possibilità di disegnare direttamente sopra le immagini in condivisione e quella di stabilire la grandezza del testo. In ogni caso il lancio della piattaforma dovrebbe essere imminente.

Secondo indiscrezioni la presentazione sarebbe stata prevista per il 21 settembre e, dalle anticipazioni disponibili, sembrerebbe che gli sviluppatori abbiano già deciso di non limitare l'esperienza di Allo ai sistemi operativi della famiglia Android, ma di estenderla anche a coloro che utilizzano i device mobili della Casa di Cupertino.

Allo dovrebbe rappresentare una piattaforma complementare a Duo, una soluzione per le videochiamate presentata dalla stessa Mountain View lo scorso agosto che basa il suo funzionamento su uno standard tecnologico per Internet (WebRTC), essa dispone di un'interfaccia utente estremamente semplice e supporta lo switch automatico da WiFi a rete mobile.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate