• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • L'Europa conferma il geoblocking per lo streaming
  • Tesla Supercharger solo per uso privato

Chromecast e Apple TV di nuovo su Amazon

Chromcast, il dongle di Mountain View per la visualizzazione dei contenuti in streaming su Smart Tv, e l'Apple Tv, set-top box della Mela Morsicata, tornano finalmente in vendita su Amazon. I due prodotti erano stati esclusi dal catalogo di Seattle perché non in grado di fornire compatibilità nativa con i contenuti della piattaforma Prime Video.

Quando nel corso del 2015 le due proposte di Google e Apple non trovarono più posto nello store di Amazon, fu lo stesso CEO Jeff Bezos a commentare l'accaduto facendo riferimento alla necessità di diffondere device in grado di offrire un supporto completo per Prime Video. Ora però l'esigenza di mantenere buoni rapporti commerciali sembrerebbe essere divenuta più importante.

Alcuni giorni fa Big G ha deciso di rendere YouTube inaccessibile tramite il Fire TV Stick di Amazon (che è poi l'alternativa a Chromecast di quest'ultimo), le relazioni tra le due aziende si sono fatte quindi più tese e il ritorno sullo store di alcuni prodotti prima ostracizzati sembrerebbe intepretabile come un gesto di distensione.

A confermare l'attuale fase di dialogo vi sarebbe un recente comunicato di Big G nel quale i portavoce dell'azienda parlano di trattative in atto per il raggiungimento di un accordo che possa accontentare entrambe le parti in causa; silente Cupertino che sembrerebbe beneficiare indirettamente della situazione.

Sia Chromecast che Apple Tv sarebbero già ricomparsi nella versione statunitense del catalogo online di Amazon, è quindi ipotizzabile che presto i due prodotti siano destinati a tornare disponibili in tutte le localizzazioni dello store. Relativamente a quest'ultimo punto non sarebbero però reperibili comunicati ufficiali.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate