• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Airbnb: metà subito e metà all'arrivo
  • Facebook: L'app Messanger è confusionaria

I computer (di Alibaba e Microsoft) leggono meglio degli esseri umani

Due progetti sviluppati da Alibaba e Microsoft avrebbero permesso di creare delle Intelligenze Artificiali in grado di leggere meglio di quanto non sarebbero in grado di fare gli esseri umani; lo dimostrerebbero i test effettuati dai ricercatori della Stanford University che avrebbero evidenziato alcuni risultati sorprendenti.

Gli studi eseguiti prevedono di svolgere dei test (SQUAD, Stanford Question Answering Dataset) che prevedono un punteggio da 0 a 100 dove quest'ultimo testimonia il massimo livello di precisione; sottoposti ad essi gli esseri umani non sarebbero andati oltre gli 82,304 punti, mentre la AI di Microsoft sarebbe riuscita ad arrivare fino a 82,65 punti superando di poco quella di Alibaba (82,44).

In entrambi i casi il risultato ottenuto dalle macchine sarebbe stato migliore rispetto a quello dell'uomo, considerando che per molti versi le tecnologie a sostegno dell'Intelligenza Artificiale sono attualmente soltanto allo stato embrionale, è probabile che nel prossimo futuro la capacità di lettura degli algoritmi sarà ancora più avanzata.

A livello pratico delle Intelligenze Artificiali in grado di leggere meglio sarebbero anche in grado di elaborare dati con maggiore precisione senza alcun intervento manuale da parte dei programmatori, ne dovrebbe essere così avantaggiata la capacità di fornire risposte quanto più esaurienti possibili alle domande degli esseri umani.

Per quanto riguarda la Casa di Redmond si prevede un impiego delle più recenti innovazioni implementate sia nel motore di ricerca Bing che nell'assistente virtuale Cortana. In generale è ipotizzabile che vedremo un'adozione sempre più massiccia dell'AI per lo svolgimento di compiti (ad esempio guide turistiche e museali) fino ad oggi affidati all'uomo.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate