• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Problemi di Backup su iOS 10
  • BlackBerry: addio agli smartphone

Elon Musk: porteremo l'uomo su Marte

Elon Musk, vulcanico CEO di SpaceX e Tesla Motors, ha già investito ingenti risorse su vettori e viaggi spaziali per i suoi progetti, ma il suo nuovo obbiettivo sembrerebbe ancora più ambizioso: portare l'uomo su Marte, per questo scopo dovranno essere sviluppati dei razzi di nuova generazione, più potenti e in grado di garantire lunga autonomia durante gli spostamenti.

A questo proposito Musk avrebbe una convinzione: nel futuro la Terra non potrà essere l'unico pianeta abitato dagli esseri umani, per non rischiare l'estinzione dovuta alla scarsità di risorse sarà assolutamente necessario colonizzare altri pianeti e Marte, date le sue caratteristiche e la relativa vicinanza a noi, potrebbbe rivelarsi un habitat ideale.

L'astronave della SpaceX destinata a trasportare l'uomo sul Pianeta Rosso sarebbe attualmente in fase di progettazione nel quadro del progetto denominato Interplanetary Transport System; capace di ospitare carichi fino a 100 tonnellate di peso (100 passeggeri compresi), quest'ultima dovrebbe essere equipaggiata con i nuovi propulsori Raptor.

L'idea sarebbe in pratica quella di montare 40 Raptor in una navicella spaziale in grado di rifornirsi direttamente in orbita, una volta lanciata nello spazio l'astronave dovrebbe dispiegare due pannelli solari grazie ai quali fornire alimentazione elettrica costante per il funzionamento delle apparecchiature di bordo e la vita quotidiana degli occupanti.

I viaggi su Marte pensati da Elon Musk non saranno accessibili soltanto per i più facoltosi, secondo il CEO un biglietto per raggiungere il Pianeta Rosso potrebbe costare meno di 200 dollari per uno spostamento che, almeno inizialmente, dovrebbe durare 115 giorni e potrebbe non essere esente da rischi per l'incolumità dei passeggeri.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate