• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Google è pronta per le elezioni del 4 marzo
  • Boston Dynamics e il robot che apre le porte

Facebook punta sugli e-sport per attirare i giovani

Nonostante la "popolazione" di Facebook sia ancora oggi in continuo aumento, tanto da aver superato abbondamentemente il traguardo dei 2 miliardi di utenti, il social network starebbe manifestando alcune difficoltà nell'attrarre il pubblico più giovane. Questa situazione potrebbe tradursi in futuro in problemi di crescita per la piattaforma che avrebbe già pianificato alcune contromisure.

Tra queste ultime vi sarebbe anche un progetto dedicato agli e-sport sia per quanto riguarda il gioco che per i contenuti, un settore nel quale altre importanti realtà del Web, come per esempio Mountain View e Amazon, hanno già investito con un certo successo. Il Sito in Blue non avrebbe quindi alcuna intenzione di rimanere indietro.

A questo proposito sarebbero arrivate le prime conferme da parte di Patrick Chapman, responsabile delle partnership di Menlo Park incentrate sull'e-sport e il videogaming. A suo dire infatti l'e-sport rappresenterebbe attualmente una delle priorità di Mark Zuckerberg e soci, per cui a breve dovrebbero arrivare le prime novità.

Alcune collaborazioni sarebbero già in atto, come per esempio quella iniziata con la game house Activision Blizzard nel corso del 2016; nello stesso anno Facebook strinse degli accordi con Nvidia, scelta come partner tecnico. Ancora più interessante la recente acquisizione dei diritti per la trasmissione in esclusiva di alcuni eventi correlati all'e-sport.

Lo scorso gennaio Manlo Park si è assicurata infatti le ritrasmissioni in lingua inglese e portoghese di due contest organizzati dalla ESL (Electronic Sports League) e dedicati a due titoli di grandissimo richiamo quali "Counter Strike: Global Offensive (Cs:Go)" e "Dota2". Presto l'offerta dovrebbe aumentare per venire incontro alle richieste degli under 30.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate