• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Il ritorno di Nokia con il nuovo 3310
  • Google: riconoscimento vocale ad alta precisione

Facebook rispolvera il Poke con Hello

Poke è stata probabilmente una delle funzionalità di minor successo tra quelle proposte da Facebook nel corso della sua breve storia; tramite l'icona "Invia un poke" gli utenti potevano spedire un "Ciao" ad un altro contatto facendogli sapere che lo si stava pensando. Tanto ignorata da essere sconosciuta ai più, questa feature potrebbe presto trovare nuova vita sotto un'altra forma.

Tale (ri)proposta dovrebbe prendere il nome di "Hello", consentendo di comunicare ad altri iscritti che si è disponibili per attivare brevi comunicazioni in chat; per il momento essa sarebbe ancora in fase di test e soltanto alcuni utenti residenti nel Regno Unito avrebbero avuto l'opportunità di metterla alla prova in vista di un'eventuale general availability.

E' da segnalare che "Hello" non sarebbe stata concepita per sostituire il Poke, rappresenterebbe invece un strumento del tutto indipendente da esso, una soluzione pensata per stimolare maggiormente le chat istantanee e accogliere sul Sito in Blue anche quegli scambi che non prevedono la pubblicazione di un post, di un commento e una comunicazione via Messanger.

L'iniziativa è stata accolta in alcuni casi con una certa ironia, e in effetti "Hello" sembrerebbe essere uno strumento abbastanza datato considerando il gran numero di soluzioni per le chat oggi disponibili. Secondo i più critici "Hello" avrebbe poca ragione di esistere tenendo conto della risposta poco entusista già suscitata da Poke.

Mark Zuckerberg e soci sono però alla ricersa di nuovi canali che incentivino gli utenti ad effettuare comunicazioni di tipo personale sul social network, con l'aumentare dell'età media dei partecipanti alla piattaforma starebbe infatti crescendo anche la propensione a condividere contenuti di terze parti, limitando quelli più intimi.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate