• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Huawei: batteremo Apple e Samsung
  • Intel: niente più chip per gli smartphone

Fiat Chrysler e Google insieme per la driverless car

Fiat Chrysler e Google avrebbero recentemente stretto un'alleanza commerciale finalizzata allo sviluppo e alla produzione di automobili a guida autonoma (driverless car); l'accordo prevederebbe che il gruppo capitanato da Sergio Marchionne fornisca il suo know-how per la fabbricazione, Mountain View le proprie competenze tecnologiche sull'automotive.

Nello specifico Fiat Chrysler dovrebbe mettere a disposizione dei ricercatori di Big G un centinaio di esemplari della sua nuova "Pacifica", modello van che ha fatto il suo esordio nel corso dell'ultima esposizione del Salone dell'auto di Detroit e rappresenta inoltre la prima macchina ibrida della nota casa automobilistica.

Ad avere la responsabilità del progetto dovrebbe essere John Krafcik, l'attuale amministratore delegato della controllata Google Car, mentre il gruppo di lavoro misto FCA/Google che si occuperà di implementare le nuove soluzioni per le driverless car dovrebbe operare negli Stati Uniti, presso uno stabilimento Chrysler del Michigan.

E' probabile che nel prossimo futuro verranno strette ulteriori alleanze di questo tipo tra case automobilistiche e colossi dell'high tech, in tal modo il settore dei veicoli con autoguida dovrebbe richiedere meno tempo del previsto per arrivare alle fase della distribuzione di massa. Chiaramente molto dipenderà dai necessari adeguamenti normativi.

Mentre in numerosi paesi del Mondo ci si sta interrogando su come sarà possibile la convivenza tra auto tradizionali e driveless car, lo Stato della California starebbe già pensando di introdurre un sistema basato sulla "doppia patente" che preveda di certificare la capacità degli automobilisti di gestire la strumentazione delle auto "senza pilota".

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate