• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Anticipazioni sui rilasci di Xbox 720 e PS4
  • Samsung sfida Apple con Music Hub

Fotografa dei soldi, posta su Facebook e scatena i rapinatori

Brutta avventura per una ragazza australiana di 17 anni che ha avuto la pessima idea di fotografare alcuni risparmi appartenenti alla nonna e di postare gli scatti ottenuti sul social network più grande della Rete; le immagini hanno attirato l'attenzione di alcuni malfattori.

La giovane stava aiutando la nonna a sbrigare un inventario, per far questo i soldi appartenenti all'anziana signora sono stati riposti al di sopra di un tavolo, niente di male se non fosse per il fatto che l'esistenza dell'ingente somma si è trasformata in un'informazione condivisa su Facebook.

Una coppia di rapinatori si sarebbe quindi recata nella casa della madre della ragazza (primo errore) e non in quella della nonna, la giovane non vive però più in famiglia (secondo errore) e i ladri non hanno così potuto trovare nè il denaro immortalato nè l'autrice della foto.

Non trovando ciò che cercavano i due malviventi avrebbero minacciato con dei coltelli gli occupanti dell'abitazione, non ricevendo alcuna risposta avrebbero fortunatamente deciso di andarsene senza fare ulteriore male accontentandosi di una piccola somma e di qualche oggetto trasformatosi in refurtiva.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate