• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • E' arrivato l'Apple Watch
  • 20 milioni di preordini per il Samsung Galaxy S6

Le funzionalità dell'Apple Watch

Gran parte della manifestazione di San Francisco organizzata dalla Casa di Cupertino è stata dedicata alla presentazione delle features incluse nell'Apple Watch; per questo scopo sul palcoscenico dell'evento sono intervenuti alcuni degli esponenti più importanti della Mela Morsica come per esempio il designer Jonathan Ive, lo spesso di iPhone, iPad e di altri noti iDevice.

Per qaunto riguarda i materiali utilizzati, quest'ultimo ha spiegato tramite un video che l'alluminio impiegato per la realizzazione dell'Apple Watch "Sport" sarà il 60% più resistente di quello comunemente utilizzato, questo grazie all'adozione dello zinco per il suo rafforzamento; l'Apple Watch, in acciaio, presenta invece una rifinitura a specchio che dovrebbe anche ampliarne la durata per un tempo indefinito.

Il già citato modello "Sport", presentato in collaborazione con la top model e sportiva Christy Turlington Burns, funzionerà come un vero e proprio personal trainer; sarà infatti in grado di monitorare i risultati derivanti dalle sessioni di allenamento e, sulla base dei dati raccolti quotidianamente, potrà proporre degli obbiettivi suddividendo le ore di workout da quelle di riposo.

Novità anche per quanto riguarda gli sviluppatori di terze parti che potranno realizzare applicazioni dedicate grazie ad un apposito SDK (Software Development Kit), denominato WatchKit, e al sistema operativo mobile iOS 8.2 che dovrebbe essere disponibile per l'aggiornamento entro il mese corrente, quindi prima della commercializzazione dell'Apple Watch.

Lo smartwatch di Tim Cook e soci sarà inoltre in grado di interagire con la piattaforma per i pagamenti tramite NFC (Near Field Communicator) chiamata Apple Pay; per effettuare una transazione monetaria tramite il dispositivo basterà disporre di un account per l'autenticazione e avvicinarlo ad uno dei lettori abilitati per il circuito.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate