• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Amazon Go apre al pubblico
  • Snapchat: Storie anche per i non iscritti

Galaxy S9, Samsung punta sulla fotocamera

Sarà necessaria ancora qualche settimana prima di scoprire le caratteristiche del Galaxy S9, futuro smartphone top level della sudcoreana Samsung; le anticipazioni sul dispositivo non mancano e secondo gli analisti di settore il dispositivo presenterà sicuramente un comparto ottico in grado di garantire performance inedite.

In attesa del Mobile World Congress 2018 di Barcellona si parla già di due dispositivi, un modello standard e un S9+, dotati rispettivamente di display da 5.77 e 6.22 pollici. Una scocca del tutto priva di cornici ("Infinity" usando la terminologia della casa madre) incastonerà degli schermi SuperAmoled con risoluzione QuadHD+ pari a 2960x1440 px.

Relativamente alla fotocamera, ci si aspettano un obiettivo con diaframma regolabile e un'apertura variabile da un minimo di f/2.4 ad un massimo di f/1.5, se la notizia fosse confermata ci troveremmo davanti all'apertura più ampia mai consentita da uno smartphone. Il sensore principale dovrebbe supportare fino a 12 Mpx, ma soltanto per il modello S9+ si prevede un doppio modulo per la fotocamera.

Prevista l'integrazione del processore Qualcomm Snapdragon 845 che dovrebbe essere sostituito da un Exynos 9810 sul mercato europeo. Molto meno probabile il supporto per il riconoscimento facciale, mentre i rumors attuali parlano di un sensore per la lettura delle impronte digitali posizionato direttamente sotto il display e quindi on-screen.

Non avrebbe trovato ulteriori conferme l'indiscrezione riguardante una dotazione RAM pari a ben 8 Gb che più probabilmente saranno invece 4 per la versione standard e 6 per la S9+. Ci si chiede infine se il taglio minimo pari a 64 Gb per la memoria fisica verrà abbandonato in favore di tagli che andranno dai 256 ai 512 Gb.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate