• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • 599 euro per un Nokia 8
  • Facebook tratta con i discografici per la musica nei post

Huawei supera Apple nelle vendite di smartphone

I risultati di una recente rilevazione condotta dai ricercatori di Counterpoint Research testimonierebbero un nuovo assetto dei market share per quanto riguarda le vendite di smartphone, l'asiatica Huawei avrebbe infatti superato la Casa di Cupertino conquistando per la prima volta la seconda posizione alle spalle di Samsung.

Tale dato risulta ancora più interessante se si considera che esistono mercati in cui la presenza di Huawei è ancora marginale, come per esempio negli USA. Il gruppo orientale ha però in progetto di divenire il maggior produttore mondiale di smartphone entro i prossimi 5 anni e, stando all'attuale tendenza alla crescita, potrebbe riuscirci in un tempo ancora più breve.

Tre gli elementi che avrebbero determinato il successo dei dispositivi Huawei vi sarebbero l'estensione della propria rete di vendita al di fuori della Cina, gli ingenti investimenti in ricerca e sviluppo e una strategia di marketing particolarmente aggressiva ed efficace. Grazie ad essi le vendite di tali device avrebbero superato quelle dei melafonini tra maggio e giugno 2017.

Curioso il fatto che Huawei non sia un marchio di grande successo in Asia, se si esclude naturalmente il paese di origine della compagnia, esso infatti starebbe producendo le sue performance migliori in altri mercati tra cui quello del Vecchio Continente, del Medio Oriente e dell'America Latina. Sarebbe invece quasi assente in India.

Un ruolo importante per i risultati di Huawei potrebbe essere stato svolto dal fattore prezzo, mediamente infatti gli smartphone di questa azienda costano meno di quelli di Apple e Samsung, anche considerando i top level. Offrire dispositivi dotati di una configurazione hardware di alto livello ad un prezzo concorrenziale si starebbe rivelando una politica vincente.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate