• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • UE: stop al geoblocking per i servizi digitali a pagamento
  • Il Huawei P20 sfida iPhone X e Galaxy S9

macOS High Sierra supporta le GPU esterne

Con il rilascio della versione 10.13.4 la Casa di Cupertino ha introdotto il supporto alle GPU esterne nel sistema operativo Desktop macOS High Sierra. Si tratta di un'opportunità utile per ottenere da un Mac performance ancora più elevate in fase di rendering grafico. Videogaming, Realtà Virtuale e Realtà Aumentata potrebbero essere alcuni degli ambiti in cui sfruttare tale opzione.

La possibilità di adottare GPU esterne prevede alcuni requisiti di sistema, ad offrire compatibilità sono infatti l'iMac Pro, gli iMac 4K e 5K delllo scorso anno e i MacBook Pro in edizione 2016 e 2017. Necessario il suppporto a Thunderbolt 3, questo perché i box Thunderbolt e Thunderbolt 2 non sono (almeno ufficialmente) compatibili.

Stando a quanto comunicato da Apple per il momento le GPU consigliate sono soltanto alcuni modelli distribuiti dalla AMD, abbiamo quindi Radeon RX 570, Radeon RX 580, Radeon Pro WX 7100, Radeon RX Vega 56, Radeon RX Vega 64, Vega Frontier Edition Air e Radeon Pro WX 9100, mentre la documentazione ufficiale non farebbe riferimento a componenti della Nvidia.

I box esterni consigliati sono invece OWC Mercury Helios FX3, PowerColor Devil Box, Sapphire Gear Box, Sonnet eGFX Breakaway Box 350W, Sonnet eGFX Breakaway Box 550W e Sonnet eGFX Breakaway Box 650W. Chiaramente la scelta di uno di questi dipenderà in modo rilevante dalla potenza della scheda grafica che si desidera utilizzare.

Vi è infine il discorso riguardante le applicazioni, perché diversi software non supportano nativamente l'impiego di GPU esterne e, in particolare, l'accelerazione hardware attraverso di esse. Saranno quindi necessari degli appositi aggiornamenti che consentano anche di accedere all'accelerazione tramite i monitor dei Mac.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate