• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Vendite degli smartwatch in calo
  • App Store: Pokemon GO è l'App più scaricata di sempre

McLaren, lo smartphone che Nokia non venderà mai

McLaren è il nome di uno smartphone progettato da Nokia che non verrà mai distribuito sul mercato, nonostante ciò si tratta di un dispositivo particolarmente interessante perché integra delle tecnologie che, nel prossimo futuro, potrebbero rientrare nella dotazione di device mobili commercialmente più fortunati.

McLaren nasce da un progetto il cui sviluppo venne iniziato 3 anni fa; l'idea era quella di realizzare un top level (considerando le configurazioni hardware mediamente diffuse allora) gestito tramite il sistema operativo mobile Windows Phone 8.1. Windows 10 era infatti di la da venire e Windows 10 Mobile sarebbe arrivato in un momento ancora successivo.

Dello smartphone sarebbe stato realizzato un prototipo dotato di una scocca simile a quella del Lumia 1020, con uno schermo da 5.5 pollici, un processore Qualcomm Snapdragon 800 di tipo quad core da 2.3 GHz, 2 GB di memoria RAM, 32 GB di default per lo storage, un slot microSD, una fotocamera posteriore da 20 Mpx e una frontale da 2 Mpx.

Tra le funzionalità più interessanti del McLaren vi era quella che consentiva di interagire con le applicazioni installate (o meglio, con i loro Tile nel caso di Windows Phone) senza la necessità di toccare direttamente il display, un sensore di prossimità avrebbe intercettato i movimenti delle dita al di sopra del touchscreen.

Come anticipato, è praticamente certo che di McLaren non se ne sentirà mai parlare in termini di prodotto commercializzabile, ma è comunque possibile che il futuro Surface Phone della Casa di Redmond (ammesso che questo device venga mai realizzato) integri alcune delle feature che facevano parte di questo progetto.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate