• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Anche Alexa su Android
  • Facebook TV: lancio previsto per agosto 2017

Musk Vs. Zuckerberg per l'AI

Le posizioni dell'imprenditore Elon Musk sull'Intelligenza Artificiale sono ben note, il CEO di Tesla e SpaceX è infatti preoccupato dal fatto che uno sviluppo incoltrollato di questo tipo di tecnologie possa rappresentare un pericolo per il destino della nostra civiltà. Si tratta di un'opinione per molti versi giustificata, ma diversi altri protagonisti dell'High Tech si sarebbero dimostrati in disaccordo.

Tra questi ultimi vi sarebbe anche il CEO di Menlo Park Mark Zuckerberg, Musk infatti avrebbe affrontato l'argomento con quest'ultimo esponendo le proprie perplessità e scoprendo di non condividerne le idee. Deluso dalla contrarietà del creatore di Facebook, ne avrebbe stigmatizzato le posizioni attraverso un tweet pubblicato nelle scorse ore.

Per la precisione, rispondendo alla domanda di un suo follower Musk avrebbe affermato che Zuckerberg ha una visione soltanto parziale delle possibili implicazioni derivanti dall'Intelligenza Artificiale, ciò gli impedirebbe di comprenderne i pericoli. Immaginabile la viralità di un intervento del genere che ha raccolto in breve migliaia di retweet.

Da parte sua Zuckerberg non sarebbe rimasto a guardare e nel corso di una sessione online di domande e risposte avrebbe sottolineato di guardare all'evoluzione dell'Intelligenza Artificiale con ottimismo, anche a suo parere essa potrebbe essere utilizzata per scopi malevoli, ma ciò non giustificherebbe scenari da "giorno del giudizio".

Musk intanto starebbe continuando ad impegnarsi per sensibilizzare il pubblico su quello che potrebbe essere il rischio insito nell'affrontare tale problema con delle politiche reattive invece che proattive; è infatti sua opinione che date le attuali normative in materia l'uomo possa decidere di intervenire soltanto quando sarà troppo tardi per rimediare.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate