• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • iPhone X: lancio rimandato al 2018?
  • Boeing investe sul volo autonomo

Netflix: dal 9 ottobre si paga di più

Brutte notizie per gli abbonati alla piattaforma per il video streaming Netflix, i responsabili della società californiana hanno infatti deciso di aumentare i prezzi anche per i sottoscrittori del nostro Paese. I rincari arrivano nella Penisola dopo quelli già stabiliti per gli utenti statunitensi ed entreranno in vigore a partire dal 9 ottobre 2017.

Gli incrementi di prezzo dovrebbero riguardare soltanto le formule che prevedono la fruizione di contenuti nei formati HD e 4K, parliamo per la precisione quelle che offrono rispettivamente il supporto per la visione simultanea su 2 e 4 device. Fino ad ora queste ultime richiedevano un esporso mensile pari a 9.99 e 11.99 euro.

Ma veniamo all'entità dei rincari: chi fino ad ora ha pagato 9.99 euro per l'HD a partire dalla data stabilita pagherà 10.99 euro, previsti invece 13.99 euro al mese per i contenuti in 4K. Quindi 1 e 2 euro mensili in più che Netflix ha giustificato facendo riferimento agli investimenti effettuati per offrire un catalogo più ampio in cui sono presenti diverse produzioni originali.

Passando alle buone notizie, fortunatamente la compagnia ha deciso di continuare a fornire gratuitamente alcune funzionalità a corredo, come per esempio l'ascolto di audio in Dolby 5.1, lo streaming in formato HDR e, soprattutto, la possibilità di effettuare il download dei video per la visualizzazione offline.

Nello stesso modo si potranno continuare a fruire le formule dedicate alle famiglie, l'attuale impostazione consente infatti di attivare fino a 5 profili differenti (uno dei quali è dedicato di default ai più piccoli) per la visualizzazione in contemporanea. Gli aumenti sarebbero stati già confermati ufficialmente dalla casa madre.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate