• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Facebook investe un miliardo di dollari sulla sua Tv
  • E' arrivato iPhone X

Qualcomm: l'iPhone X è privo di novità

iPhone X, il nuovo smartphone top level della Casa di Cupertino, verrà presentato soltanto nel corso delle prossime ore; in attesa del Keynote di San Francisco il dispositivo starebbe già cominciando a suscitare le prime polemiche, questo nonostante le sue specifiche tecniche e le scelte di design della Apple non siano state ancora rivelate.

Tra le voci più critiche vi sarebbe quella del colosso dei semiconduttori Qualcomm, azienda secondo la quale l'iPhone X non sarebbe destinato a contenere particolari novità dal punto di vista tecnologico: le feature presenti nel dispositivo sarebbero state già implementate per Android e la Mela Morsicata non dovrebbe pubblicizzarle come inedite.

Tra le funzionalità chiamate in causa vi sarebbero il supporto per la doppia fotocamera, la realtà aumentata, il formato 4k nel display, il Bluetooth 5, lo scanner per le impronte digitali posto al di sotto dello schermo, il touch screen resistente all'acqua, l'NFC e persino la visualizzazione dei contenuti Netflix e Amazon in HDR.

Per ciascuna tecnologia citata Qualcomm ha provveduto ad elencare alcuni esempi di device nei quali essa è stata implementata, vengono quindi fatti i nomi di diverse aziende concorrenti di Cupertino tra cui anche Mountain View, Samsung, LG, HTC, Motorola (controllata dalla Lenovo), Sony, Oppo, Xiaomi e Vivo.

A tal proposito non si dimentichi che le due aziende sono attualmente l'un contro l'altra armate, Apple ha infatti intentato una causa legale contro la Qualcomm accusata di richiedere il pagamento di costose royalties per l'utilizzo di tecnologie brevettate che (a parere di Tim Cook e soci) dovrebbero essere invece accessibili per il miglioramento dei dispositivi mobili.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate