• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Textalyzer scopre chi usa lo smartphone alla guida
  • Da OS X a MacOS, prime conferme non ufficiali

Riconoscimento facciale nei video di Facebook

Arrivano ulteriori novità dalla F8 Developer Conference 2016, manifestazione interamente dedicata agli sviluppatori promossa nelle scorse ore da Menlo Park, una di queste riguarda l'introduzione di una funzionalità che consentirà alla piattaforma che gestisce il social network di riconoscere gli utenti anche all'interno dei filmati presenti sul news feed.

Come sottolineato da Joaquin Quiñonero Candelae, responsabile della divisione machine learning del Sito in Blue, questa feature rappresenta un'estensione del supporto al tagging automatico già presente da tempo su Facebook per le immagini statiche. Le tecnologie per la facial recognition identificheranno i volti, i video verranno così indicizzati e si potranno ricercare sulla base delle persone riprese.

L'annuncio rappresenterebbe un'ulteriore conferma del ruolo centrale che i contenuti filmati stanno acquisendo all'interno della piattaforma creata da Mark Zuckerberg, essa arriva infatti a pochi giorni di distanza dalla fase di general availability della funzionalità denominata Live Video che consente di trasmettere streaming in tempo reale su Facebook.

Live Video è stata salutata come un'alternativa a Periscope, che è una soluzione implementata dagli sviluppatori di Twitter, ma è abbastanza probabile che l'obbiettivo di Menlo Park sia nel lungo periodo quello di proporsi come una soluzione in grado di contrastare il predominio di YouTube nel sempre più remunerativo mercato del videostreaming.

Da segnalare anche un'altra novità emersa nelle scorse ore durante la conferenza californiana: i responsabili di Facebook e dell'implementazione del visore Oculus VR hanno promesso infatti che presto gli utenti avranno la possibilità di scattare dei selfie anche nel corso delle propre sessioni di realtà virtuale.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate