• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Facebook investe 3 miliardi di dollari nella RealtÓ Virtuale
  • Lyft vuole trasformare il traffico in un brutto ricordo

Smartphone e tablet Samsung sequestrati per i brevetti

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza avrebbero eseguito 26 perquisizioni in altrettanti punti vendita facenti parte di note catene di distribuzione e sequestrato diversi dispositivi tra cui anche smartphone e tablet, quasi tutti di ultima generazione, prodotti dal colosso sudcoreano Samsung.

L'operazione delle Fiamme Gialle farebbe seguito ad un'indagine coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Vicenza, mentre i sequestri sarebbero motivati dal sospetto che il gruppo asiatico avrebbe violato un brevetto europeo in corso di validitÓ dal 2002. Tale brevetto sarebbe di proprietÓ di un'azienda italiana, la Edico s.r.l.

Nello specifico, secondo gli accertamenti effettuati dagli inquirenti i dispositivi oggetto di contestazione potrebbero essere stati prodotti, e commercializzati, utilizzando una tecnologia in grado di avvisare un utilizzatore sulla pericolositÓ di un suono in fase di riproduzione quando il volume diventa eccessivamente elevato (ATSS, Automatic Tuning and Sorting System).

Edico s.r.l. sarebbe in effetti proprietaria del brevetto per lo sviluppo di un'applicazione che consente di visualizzare una barra il cui colore cambia a seconda del livello di pericolositÓ del volume corrente su un device collegato a cuffie o auricolari; Samsung sarebbe quindi accusata di aver sfruttato tale tecnologia senza corrispondere le royalties dovute.

Ad oggi sarebbero stati identificati 21 modelli tra smartphone e tablet in cui questa soluzione sembrerebbe essere stata implementata, in ragione di ci˛ l'accusa avrebbe calcolato un danno che potrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di euro. Samsung, intenzionata ad ottenere la revoca dei sequestri, si sarebbe giÓ attivata per contattare le autoritÓ competenti.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate