• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Microsoft porta il Surface Book 2 in Italia
  • Le autorità USA sbloccano l'iPhone con la GrayKey

Spotify: ricerca vocale su iOS

Gli sviluppatori dell'applicazione per l'audio streaming Spotify starebbero sperimentando il supporto alla ricerca vocale dei brani sul sistema operativo mobile iOS. Per il momento tale funzionalità sarebbe accessibile soltanto ad un ristretto numero di utenti e funzionerebbe anche per la ricerca delle playlist.

Non si tratterebbe di una feature del tutto inedita, lo scorso anno infatti lo stesso team aveva implementato un sistema che permettesse di interagire con l'applicazione alla guida, quando l'utente non dovrebbe distrarsi utilizzando lo smartphone. La ricerca vocale rappresenterebbe quindi un'evoluzione di quest'ultimo.

Per capire se questo nuovo strumento è stato abilitato sulla propria installazione di Spotify basta avviarla e verificare la presenza o meno di un'icona a forma di microfono, una volta autorizzata l'applicazione ad accedere ad esso si potrà procedere con l'invio dei comandi via voce che consentiranno di utilizzare il catalogo musicale del servizio.

Spotify avrebbe sviluppato questa soluzione per avvalersi di un'alternativa a Siri, assistente vocale dal quale sarebbe rimasta esclusa. A confermare il sospetto di un contrasto con la Casa di Cupertino vi sarebbe anche l'impossibilità di accedere all'applicazione tramite un altro prodotto di Apple, lo smart speaker HomePod.

In futuro potremmo assistere anche alla creazione di un altoparlante intelligente targato Spotify, ciò in considerazione del fatto che la Mela Morsicata sembrerebbe essere sempre meno interessata al contributo di aziende di terze parti per il progetto HomePod, preferendo puntare sul servizio musicale "di casa": Apple Music.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate