• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Samsung Galaxy Note 8: appuntamento il 23 agosto
  • Spotify cresce e prepara l'IPO per il debutto a Wall Street

Vendite di iPad in crescita

L'ultima trimestale di cassa della Casa di Cupertino conferma un andamento positivo delle vendite con qualche sopresa, come per esempio quella che vede crescere la distribuzione del tablet iPad dopo un lungo periodo caratterizzato dal segno meno. Nello specifico la tavoletta magica di Apple avrebbe registrato un incremento del 15% rispetto allo stesso trimestre dell'anno passato.

Ma veniamo ai numeri con ottime notizie per quanto riguarda il fatturato arrivato a ben 45.4 miliardi di dollari contro i 42.4 miliardi del medesimo periodo del 2016. A questo risultato avrebbero contribuito anche le vendite del nuovo iPad da 9.7 pollici che sembrerebbe essere riuscito a rilanciare un dispositivo commercialmente meno performante rispetto all'iPhone.

Per quanto riguarda il melafonino Tim Cook e soci sarebbero riusciti a distribuire circa 41 milioni di unità con una crescita dell'1.6%; l'iPhone rappresenterebbe il maggiore canale di entrate per Apple che, anche grazie al suo smartphone, può vantare ora oltre 8 miliardi di profitti maturati nell'arco di appena 3 mesi.

A generare utili sarebbe però anche la divisione servizi grazie a piattaforme come il marketplace App Store e alla musica in abbonamento di Apple Music, nel caso specifico i ricavi sarebbero stati pari a 7.3 miliardi di dollari con una crescita del 22% nell'arco di 12 mesi. Complessivamente la crescita della Mela Morsicata su base annua sarebbe pari al 7%.

Ad oggi Apple dovrebbe disporre di liquidità per non meno di 250 miliardi di dollari, soldi che secondo gli analisti finanziari potrebbero essere spesi per operare qualche importante acquisizione. Tra i nomi delle società che potrebbero entrare a far parte della famiglia di Cupertino sono stati fatti quelli di Time Warner, Disney e Netflix.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate