• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • La scatole per le pizze di Apple
  • Facebook Messanger ha una nuova interfaccia grafica

Windows 10 S: aggiornamento gratuito per i disabili

Windows 10 S è una variante dell'ultimo sistema operativo di Redmond che presenta alcune peculiarità rispetto alla versione tradizionale della piattaforma: è stata pensata appositamente per gli ambienti didattici, quindi per insegnanti e alunni, e permette l'installazione delle sole applicazioni scaricabili dal market place Windows Store.

Questa versione offre quindi una minore libertà di utilizzo rispetto a Windows 10 nella sua release più comune, ma presenta degli indubbi vantaggi dal punto di vista della sicurezza, delle prestazioni e della stabilità. Potendo scaricare unicamente App da Windows Store gli utenti avranno a disposizione soltanto software ottimizzato per il sistema.

Microsoft ha comunque tenuto conto di coloro che potrebbero avere la necessità di un aggiornamento e, per questo motivo, è stata prevista la possibilità di una migrazione da Windows 10 S a Windows 10 Pro con una spesa pari a 49 dollari. Di recente però il gruppo californiano ha deciso di consentire l'upgrade gratuito alle persone disabili.

Nello specifico, non verrà richiesta alcuna somma di denaro a coloro che utilizzano Windows 10 S con l'ausilio di tecnologie assistive e desiderano passare a Windows 10 Pro. L'iniziativa merita quindi di essere segnalata in quanto appositamente concepita per venire incontro a chi vuole utilizzare strumenti informatici ma è gravato da limitazioni fisiche.

Andrebbe comunque sottolineato che il gruppo capitanato da Satya Nadella ha spesso dimostrato grande sensibilità per le tematiche legate all'accessibilità, a questo proposito basterebbe citare il fatto che anche gli aggiornamenti da Windows Seven e Windows 8/8.1 a Windows 10 sono gratuiti per chi impiega tecnologie assistive.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate