• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Portal: anche Facebook ha il suo smart speaker
  • iPhone X: vendite record nel primo mese

YouTube allontana Logan Paul

Logan Paul è, o meglio era, uno degli YouTuber più famosi della Rete, con circa 16 milioni di follower; i vertici della piattaforma di video streaming hanno però deciso di interrompere qualsiasi tipo di collaborazione con l'intrattenitore che avrebbe perso la titolarità del suo account advertising premium e non potrà più distribuire contenuti sul canale a pagamento YouTube Red.

A motivare tale decisione sarebbe stato un video recentemente pubblicato da Logan Paul, un filmato girato in Giappone nell'area di Aokigahara, la nota "foresta dei suicidi" protagonista anche di film e racconti dell'orrore, nel quale veniva ripreso il corpo di un uomo che si era recentemente tolto la vita tramite impiccagione.

Probabilmente quanto detto sarebbe stato più che sufficiente per scatenare aspre polemiche e a determinare l'allontanamento dell'utente dal servizio di Mountain View, ma ad aggravare la posizione di Paul vi sarebbero state le sue reazioni non esattamente condivisibili e quasi entisiaste davanti alla tragica scena postata in Rete.

A poco sarebbero poi bastate le scuse comparse sempre su YouTube per rimediare al disastro compiuto; dopo aver analizzato i fatti, i portavoce di Big G avrebbero sottolineato che quanto accaduto è da considerarsi contrario alle policy del sevizio, per cui rinunciare alla collaborazione con Logan Paul si sarebbe rivelata una scelta obbligata.

Da alcuni mesi YouTube sta cercando di fronteggiare la pubblicazione di video controversi accogliendo le istanze degli inserzionisti preoccupati, fino ad ora però la strategia scelta è stata basata in particolare sulla demonetizzazione dei filmati, questo sarebbe invece uno dei rari casi in cui uno YouTuber di grande successo è stato addirittura escluso dalla propria partnership con la piattaforma.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate