• RSSFeed RSS
  • CommentiScrivi un commento
  • Elon Musk: ancora due anni prima della guida autonoma
  • AI for Earth, da Microsoft 50 milioni per l'ambiente

YouTube prepara la sfida contro Spotify

YouTube sarebbe al lavoro per lanciare la sua piattaforma per lo streaming musicale, l'intenzione degli sviluppatori dovrebbe essere quella di rendere il progetto disponibile entro il prossimo anno, molto probabilmente alla fine del primo trimestre del 2018. In questo modo Google lancerà la sua sfida a Spotify come già fatto da Cupertino con Apple Music.

Attualmente i vertici dell'azienda californiana sarebbero in trattativa con il consorzio Merlin (che riunisce diverse label dell'industria discografica), Universal Music Group e Sony Music Entertainment, mentre dovrebbe essere già cosa fatta l'accordo con Warner Music Group per la realizzazione del catalogo di brani da offrire al pubblico.

Pochissime le anticipazioni riguardanti le formule previste per la fruizione di quello che attualmente verrebbe implementato sotto il nome in codice di "Project Remix". Si tratterà di un servizio fornito separatamente rispetto agli altri asset del network di YouTube o si prevede una sorta di bundle accessibile con un'unica sottoscrizione?

Ad oggi i servizi in abbonamento forniti dalla controllata di Mountain View sono due: YouTube Red (precedentemente chiamato "Music Key" e disponibile dal 2016) e Google Play Musica (attivato nel 2011). Una volta pronto per la fase di produzione Remix potrebbe rivelarsi un soluzione standalone o essere erogato con queste ultime.

Remix includerà anche una formula freemium seguendo il modello scelto da Spotify? L'ipotesi non è da escludere del tutto, ma a suo tempo Lyor Cohen, che gestisce i rapporti con le major discografiche per conto di Big G, parlò chiaramente dell'intenzione di creare un servizio di streaming musicale a pagamento.

Commenti
  • Segui Touchblog.it
Correlate